Cosa sono i Balayage Highlights, i tipi di highlights e quanto durano i balayage highlights nei tuoi capelli?

Punti salienti di Balayage: che cos’è Balayage? e le migliori tecniche di evidenziazione balayage per capelli corti

Il balayage è la tendenza delle celebrità del colore dei capelli di cui tutti parlano, ma cos’è esattamente il balayage e ne vale la pena?

Punti salienti di Balayage

Piccola introduzione al settore:

La prima volta che abbiamo sentito parlare di Balayage, è stato un cambiamento totale e radicale nel concetto di tintura per capelli e questo concetto era già noto a piccoli circoli di professionisti del settore.

Lo vedevamo dappertutto senza che nessuno dicesse nulla, e non avevamo altra scelta che sederci e pensare, con la testa tra le lenzuola, e cercare di trovare i risultati di balayage che ci piacevano tanto, quindi ci sono sembrati tre giorni per finire. Con i suoi capelli così mossi da ricordare le immagini di Nicole Richie del 2003 circa.

No, perché Balayage era la tendenza del colore dei capelli che ha cambiato tutto, se non quello da Alexa Chung a Rihanna, chiunque andasse dal proprio stilista professionista avrebbe chiesto i punti salienti di Balayage dei propri sogni (l’immaginazione ci porta al momento in cui quello che hai appena baciata dal sole tra i capelli color caramello delle isole Maldive).

Ma, a quel tempo, qualcuno poteva spiegare cosa fosse esattamente questo fenomeno? Probabilmente no…

Finora! Siamo arrivati ​​alla giornata con il parrucchiere professionista internazionale Paul Edmonds , Jack Howard e il colorista John Frieda Shannon Gallacher per scoprire esattamente cos’è Balayage e di cosa parla tutto questo clamore …

Punti culminanti di balayage castani

 

COS’È IL BALAYAGE? ❤❤

Balayage è una parola francese che significa “spazzare” o “dipingere”. Permette un colore naturale dei capelli baciati dal sole, simile a quello che la natura ci regala quando siamo bambini.

È anche la tecnica della pittura a mano libera dei capelli, creando un tono morbido e naturale di leggerezza verso le punte. Il risultato è l’aspetto delle estati trascorse in spiaggia, o la freschezza e la perfezione involontaria dei riflessi in un bambino. Questa tecnica di evidenziazione dall’aspetto naturale non è solo per le bionde , ma viene utilizzata su tutte le tonalità di capelli per aggiungere una dimensione morbida e infossata.

Naturalmente, ci sono variazioni nelle preferenze di applicazione: alcuni coloristi non separano i capelli, mentre altri li separano con pezzi di cotone, e altri preferiscono usare un foglio di alluminio come separatore. Esistono diverse sfumature di applicazione che producono risultati leggermente diversi, ma il motivo principale per cui il balayage è diventato così popolare è che consente ai coloristi di selezionare manualmente le ciocche che vogliono evidenziare. A causa del posizionamento personalizzato e dall’aspetto naturale, il balayage consente anche una crescita più regolare.

 

Quali tipi di balayage ti piaceranno di più? ❤Scoprire❤

Non importa se i capelli sono lunghi, di media lunghezza o anche corti, non è un fattore importante se il colore dei tuoi capelli è biondo, castano o castano, sappiamo quale tipo di riflessi balayage ti si addice meglio.

La tecnica dell’evidenziazione balayage è diventata una delle decolorazioni più ricercate. Ed è che molte celebrità e influenze dai social network stanno iniziando a mettersi in mostra. Abbiamo iniziato a chiederci che tipo di coloranti usano e quelle domande lo hanno fatto tornare di moda. La nostra curiosità di vedere quanto sono buoni questi momenti salienti nel risultato finale di altre persone. Ora vogliamo tutti i nostri riflessi balayage sui nostri capelli. Non importa come siano i tuoi capelli o quanto siano lunghi, abbiamo un tipo di riflessi balayage perfetto per te. Scopri cos’è!

 

Quanto durano i momenti salienti del balayage?  ❤❤

La durata dei riflessi balayage può variare a seconda del tipo di capello. Dipende anche dall’effetto che vuoi creare sui tuoi capelli durante la decolorazione dei capelli, se la decolorazione è più morbida è più possibile che il contrasto cromatico tra i tuoi capelli e le alte luci del balayage duri più a lungo, se al contrario vuoi un Balayage colore molto diverso dai tuoi capelli naturali, come un colore blu o rosso, è necessario schiarire di più i capelli in modo che prenda il colore, e la conseguenza di ciò è che durerà meno tempo.

Una cosa che dovresti sapere è che i punti salienti del balayage sono quelli che durano più a lungo, specialmente in estate quando il sole splende di più. Sì, il sole è uno dei fattori che fa durare più a lungo i nostri stoppini :). Per darti un’idea generale di quanto tempo può durare in media un balayage, possono essere almeno 10 settimane. Durante questo periodo i capelli cresceranno in modo da creare naturalmente un gradiente progressivo senza bisogno di ritoccare nulla o dover andare di nuovo dal parrucchiere per rivedere il tuo balayage. Con il quale fanno i balayage Mechas ideali!

Come dovremmo prenderci cura dei nostri capelli dopo il trattamento?

La tecnica del balayage non è aggressiva per i capelli se applicata correttamente, i suoi effetti non sono aggressivi come gli altri coloranti. È importante sapere che è necessario prestare particolare attenzione a mantenere i capelli e il colore che abbiamo scelto, in modo che non schiariscano nel tempo o assumano un intero troppo giallastro, come di solito accade con i capelli. Altri tipi di discromie .

Questi sono solo alcuni dei prodotti che possono migliorare la durata del tuo balayage e che possono darti risultati migliori nel suo mantenimento:

  • No Yellow Granola Shampoo, evita i toni biondo aranciato o giallastro degli stoppini.
  • Shampoo viola per capelli grigi, bianchi o con mèches del marchio Zelos,
  • L’Oreal Expert A-Ox Vitamino Color Shampoo protettivo colorato,

Durante il periodo estivo si consiglia di proteggere i capelli dalla luce solare diretta. Puoi usare cappelli o berretti per proteggere il più possibile dai raggi del sole sui capelli. Non importa se i raggi del sole colpiscono i tuoi capelli per un po ‘, vogliamo solo farti capire che questo può far sì che il tuo colore del balayage diventi un po’ arancione prima del tempo. Per evitare che ciò accada, applica la protezione solare sui capelli proprio come fai sulla pelle.

COME PUOI SAPERE SE IL TUO BALAYAGE È STATO ESEGUITO CORRETTAMENTE?

I pezzi di balayage dovrebbero essere molto vicini e lisci alla radice dei capelli, risultando in una lucentezza più spessa alle estremità dei capelli. Il balayage deve essere applicato sulla superficie della sezione e non saturato fino alle estremità, altrimenti si otterrebbe una striscia di colore non molto liscia.

 

[su_slider source = “media: 205,206,204,203,202,201,199,200,198,196,197,195,194,192,193,191,189,190,187,188,186” limit = “27” larghezza = “320” altezza = “200” pagine = “no”]

 

COME PUOI SAPERE SE IL TUO BALAYAGE È SBAGLIATO?

Se i prodotti appropriati non vengono utilizzati e controllati, o se il prodotto viene risciacquato troppo rapidamente, i capelli potrebbero non sollevarsi correttamente e apparire arancioni, fare molta attenzione con questo dettaglio di colore arancione.

È importante che la persona che lo applica sappia quando rimuoverlo, poiché dipende dal tipo e dal colore dei tuoi capelli. Se ritieni che il tuo Balayage appaia irregolare, è dovuto a un’applicazione e un posizionamento impropri.

Ricorda, i punti salienti di Balayage sono un’arte, quindi vai da un professionista o assicurati di guardare molti tutorial prima di provarlo a casa.

 

Punti salienti di Balayage

 

COSA FARE SE È STATO SBAGLIATO?

Se hai avuto Balayage ma non sei soddisfatto del risultato, non preoccuparti, questo può essere risolto, ma potrebbe comportare una correzione del colore a seconda del danno precedente fatto.

Ciò potrebbe comportare varie tecniche, tra cui lo scioglimento delle radici e la fusione o la tonificazione del balayage e il ricominciare. Rivolgiti sempre a un professionista per una consulenza e un’opinione corretta e professionale al 100%.

 

QUAL È LA DIFFERENZA TRA BALAYAGE E OMBRÉ?

Balayage è una parola francese che significa spazzare o dipingere; è una tecnica di evidenziazione. Ombré significa ombreggiare, ed è una graduazione continua dal più scuro al più chiaro. Le persone si confondono tra i due, ma puoi anche combinarli in una tecnica combinata che può essere molto carina.

Sombré è una versione molto più morbida dell’ombré ed è ancora popolare, specialmente con la tendenza grigio antracite.

Molte persone confondono i capelli balayage con un altro stile simile: acconciature ombre. Ombre vs balayage è una distinzione più difficile da fare di quanto pensi. Entrambi comportano una sottile colorazione sfumata che sfuma gradualmente un colore in un altro e in vari gradi. Di conseguenza, alcuni stili di balayage possono essere difficili da distinguere da altri stili di ombre. Tuttavia, ci sono alcune importanti differenze tra questi due stili.

Ombre, che sono anche acconciature carine, sono più una tecnica di blocco del colore. Quando arrivi alle sezioni inferiori dei tuoi capelli, avrai difficoltà a trovare una singola ciocca dello stesso colore delle sezioni superiori. È una dissolvenza totale da un colore all’altro. Balayage, d’altra parte, si concentra più sulla tecnica di spazzamento (“Balayage” infatti in francese significa “spazzata”) che sulle sottili luci. Ci sono ancora alcune sezioni di capelli in basso che vengono lasciate uguali al colore originale, con l’intenzione di dare ai capelli un aspetto più naturale e con più dimensione.

Abbiamo anche la tecnica della tinta dell’ombra, che è una versione molto più morbida dell’ombré ed è ancora popolare, specialmente con la tendenza del grigio carbone.

 

Qual è la differenza tra Balayage e Highlights?

Balayage ha linee di ricrescita più levigate e meno evidenti rispetto alle luci tradizionali: l’idea principale è che meno è meglio quando si crea un aspetto liscio e naturale. Balayage emula le parti dei tuoi capelli che si schiariranno naturalmente al sole.

Inoltre, il balayage è una tecnica a mano libera, poiché non vengono utilizzati fogli o accendini per creare i punti salienti.

 

PERCHÉ IL BALAYAGE È MIGLIORE?

Dal 2010 dico che i riflessi della pellicola stanno scomparendo: è un look anni ’80 e non è certamente qualcosa che la donna moderna vuole. Guarda la maggior parte delle celebrità di prima categoria e raramente vedi un classico punto culminante del foil, vedi Balayage e tecniche combinate come ombre e Balayage, o Babylights e balayage.

Queste tecniche funzionano con il taglio di capelli dell’individuo e con i modelli naturali di crescita dei capelli, nonché con la variazione delle tonalità dei capelli, per una finitura totalmente personalizzata. Poiché è dipinto a mano, il tuo colorista può scegliere i posizionamenti che meglio si adattano al tuo taglio di capelli, alla tua pelle e ai tuoi lineamenti in modo che appaia davvero naturale piuttosto che colorato.

È anche super veloce, il che significa che non devi stare seduto sulla sedia così a lungo e cresce meravigliosamente, il che significa meno manutenzione e quindi meno appuntamenti frequenti.

[/video]

 

COSA DEVO FARE PRIMA DI RICEVERE IL TRATTAMENTO MECHAS BALAYAGE?

1. Parla di questo

Credo fermamente che la consultazione sia una parte essenziale del processo di colorazione: dovresti avere un consulto con il tuo colorista almeno 48 ore prima dell’appuntamento in modo che possano parlare con te attraverso le opzioni e darti un test allergologico.

2. Valuta il tuo Inspo

Scatta foto dove ti piace per dimostrare ciò che vedi nella tua testa quando ordini il balayage, che sia su una rivista o sul tuo telefono. Il tuo colorista ti dirà se si adatta al tuo tono di pelle: ci sono molte tonalità fantastiche, alcune calde e altre fredde, ma devi farlo bene.

3. Trova il salone giusto per te

Fai le tue ricerche prima di andare dal salone. Dai un’occhiata alla pagina Instagram del tuo parrucchiere, ogni colore dovrebbe essere diverso. Se l’applicazione è la stessa per ogni cliente, non è unica per loro: ogni cliente deve avere un’applicazione personalizzata che funzioni per il proprio tribunale.

Chrissyteigen Paesaggi balayage highlights

 

IL BALAYAGE AGISCE SU CAPELLI CON TEXTURE NATURALE?

Il balayage funziona su tutte le trame e i capelli ricci sono un po ‘più facili perché puoi scegliere ogni ricciolo che vuoi colorare. La scelta del pre-brillantante (candeggina) o del colore dipende dall’aspetto finale che si desidera ottenere, non dalla consistenza.

CI SONO COLORI DI CAPELLI CHE NON FUNZIONANO CON IL BALAYAGE?

Il balayage è una tecnica di evidenziazione che può essere utilizzata su qualsiasi colore di capelli.

PUOI OTTENERE IL BALAYAGE SE HAI I CAPELLI CORTI?

Assolutamente, con i capelli corti è lo stesso, l’applicazione è dettata dal taglio di capelli e deve scorrere sempre in modo naturale.

 

Punti culminanti biondi e castani di balayage

 

QUALE SARÀ LA NOVITÀ DEGLI Stoppini BALAYAGE QUEST’ANNO?

Quest’anno ho creato un menu di colori chiamato “Balayage-to-go”, che riflette il nostro stile di vita moderno e la necessità di fare le cose rapidamente. Il tempo di applicazione varia da 15 minuti a 45 minuti.

The New Yorker – Fatto in soli 15 minuti nella risacca, questi sono i momenti migliori che si adattano facilmente alla tua pausa pranzo. Toccano la radice e sembrano senza sforzo per una spinta perfetta. Come visto su Poppy Delevingne.

The River – Pensa al contorno dei capelli, chiedi dei pezzi per incorniciare il viso, intorno alla parte e toccando la radice, questo richiede solo 30 minuti. Come visto in Ana Beatriz Barros.

ana beatriz mud balayage highlights

The Londoner – Nothing Touches the Root – è un Balayage creativo per un look più fresco e vivido e richiede 30 minuti. Come visto in Vanessa Kirby.

The LA – Per le bionde che vogliono essere più bionde, aggiungiamo pezzi super biondi in una combinazione di tocco di radice intorno al viso e più vividi altrove. Usiamo una “pausa fondotinta” in cui solleviamo il fondotinta naturale per ammorbidire il colore naturale e farlo sembrare molto più biondo. Come visto su Michelle Williams.

punti culminanti di balayage di monds gonfiati

 

Il mio ultimo balayage è …

La California – L’ho fatto con Vanessa Kirby per il suo nuovo ruolo in Mission Impossible. È la bionda perfetta per l’estate – un’incarnazione molto più pesante del classico Balayage con una radice leggermente vivida e capelli molto più colorati.

Può essere adattato a qualsiasi tonalità di pelle, dal biondo chiaro ai toni dorati. È un ottimo colore a bassa manutenzione da indossare per tutta l’estate poiché inizierà a diventare pesante e poi diventerà una finitura abitata, quindi la manutenzione spetta interamente a chi lo indossa.

 

Esistono diversi tipi di punti salienti del balayage?

La risposta è chiara, poiché ci sono diversi fattori che devono essere presi in considerazione per creare diversi effetti sullo scolorimento dei tuoi capelli, come il tipo di colore dei capelli, il colore scelto, l’acconciatura e il tipo di taglio di capelli.

 

Quali colori possono essere usati per mettere in evidenza il balayage?

Attualmente sono noti diversi tipi di colpi di sole per capelli, come Ombré, Sombre, Babylight, Colormelt, Ecaille e Bronde Wicks, di cui parleremo più avanti e che sono anche una tendenza insieme ai nostri punti salienti preferiti, i Balayage Wicks.

Sai come differiscono i momenti salienti del balayage e quelli della California?

Con questa domanda risolveremo uno dei grandi dubbi che sorge nel mondo dello scolorimento in tutto il mondo. I confronti di queste due grandi tendenze nell’acconciatura sono sempre andati di pari passo a causa della loro somiglianza nello stile e nelle diverse tecniche di sbiancamento. Fin dalla sua comparsa, le lumeggiature californiane sono state il massimo trend e create come tendenza dal 2000 ad oggi (sono state regine dello sbiancamento per anni) e le lumeggiature balayage che sono una naturale evoluzione delle attuali tecniche del gradiente.

 

Punti salienti di Balayage:

  • Si fa degradando dalle radici alle punte.
  • Sono realizzati con pennello, a mano libera e senza foglio di alluminio.
  • Non abbiamo bisogno del calore per eseguire questa tecnica.
  • Il balayage ha un effetto naturale e levigato.
  • Forniscono molto movimento ai capelli.
  • Questi stoppini sono appena visibili, le radici e sono sfocati, quindi non è possibile distinguere dove inizia e finisce lo stoppino.
  • Se stai cercando un look più sofisticato, elegante, meno marcato e più naturale e sei particolarmente preoccupato per la salute dei tuoi capelli, i riflessi balayage sono l’ideale per te.
  • Se anche i tuoi capelli naturali sono scuri e non vuoi che il tuo lavoro sia troppo segnato, scegli il balayage.

Punti salienti californiani:

  • Le mèches californiane sono molto più intense e cercano contrasto, raggiungendo l’estremo con le mèches ombrè.
  • L’idea di questi highlight è di simulare l’effetto del sole sui capelli, imitando i capelli dei surfisti californiani.
  • Per ottenere l’effetto californiano, viene utilizzato un foglio di alluminio, come normali lumeggiature.
  • È necessario utilizzare il calore per realizzarli, in modo che i capelli si ossidino e così otteniamo l’effetto desiderato.
  • I colpi di sole della California utilizzano la stessa tecnica del balayage ma applicando il prodotto dalla metà alle estremità.
  • Sono più marcati e simmetrici, puoi vedere perfettamente dove iniziano le alte luci.
  • Portano una grande luce ai tuoi capelli.
  • Gli stoppini californiani sono ideali per le ragazze più audaci che desiderano un look cool, surfista e spensierato.